Contenuto

L’attività di Priano Marchelli è Magic

Archiviata con successo la missione logistica anche sull’ultima newbuilding della Carnival

Prosegue con reciproca soddisfazione il binomio vincente Carnival Cruise Line – Priano Marchelli. Dopo l’allestimento di Carnival Splendor (per cui ha curato parte del flusso logistico dei materiali presso il cantiere) e Carnival Dream (dove sono state gestite tutte le spedizioni in consegna presso la nuova costruzione), la casa di spedizioni genovese ha portato a termine con successo il terzo (“e probabilmente non ultimo” dice Giachero) incarico per la nave da crociera consegnate poche settimane fa a Carnival Magic.
Il rapporto fra il colosso americano delle crociere e l’azienda italiana si consolida e cresce, dal momento che la gestione logistica della Newbuilding 6167 ha avuto un interessante sviluppo ulteriore. “Priano Marchelli oltre a programmare e gestire in sinergia con il team Carnival Cruise Line presente in cantiere a Monfalcone tutte le spedizioni indirizzate alla nuova costruzione, è stata incaricata di gestire le attività di magazzino inerenti le owner’s supplies all’interno del cantiere” spiega Claudio Giachero, Chief Operating Officer della società. “Attraverso un modernissimo Warehouse Management System adattato alle esigenze dell’armatore e studiato in sinergia con quest’ultimo, si è riusciti a fornire una tracciabilità dettagliata di ogni ordine movimentato e consegnato a bordo nave mentre un team dedicato, formato da tre persone fisse all’interno del cantiere e un supervisor (Michele Rossi) presso i nostri uffici di Genova, ha permesso di garantire un continuo feedback al cliente”. Tramite un portale web l’armatore poteva verificare in tempo reale lo status dei propri ordini e l’effettiva consegna a bordo nave, oltre a poter scaricare on-line tutti i documenti relativi alle diverse spedizioni e le liste di consegna ordini a bordo. “Quest’ulteriore passo in avanti nella gestione logistica di una nave in costruzione – prosegue Claudio Giachero – ci ha permesso di perfezionare e integrare le procedure operative già applicate per le passate costruzioni, consolidando una sinergia di notevole spessore tra armatore e provveditore logistico”.
Carnival Magic, la più grande nave da crociera mai costruita in Italia, è stata interamente realizzata presso i cantieri navali Fincantieri a Monfalcone. Una nave di queste dimensioni (stazza lorda 130.000 tonnellate, 306 metri di lunghezza, 37,18 metri di larghezza, 1.845 cabine per 3.690 ospiti più 1.386 componenti dell’equipaggio) richiede un’organizzazione logistica davvero importante. “Nei mesi antecedenti la consegna sono state movimentate 62 spedizioni import via terra, 70 import courier, 68 import aereo e 170 contenitori import mare” ricorda il numero uno di Priano Marchelli, snocciolando un po’ di numeri su quest’ultima impresa. “In poco più di tre mesi sono stati movimentati circa 47.800 colli per la bellezza di oltre 3.600 tonnellate e organizzate 209 consegne a bordo nave”.
La ricetta vincente ancora una volta è stato il fatto di poter lavorare di squadra sia con i tecnici di Carnival e di Fincantieri presenti a Monfalcone, sia con la rete di uffici specializzati nella logistica dell’industria navale e facenti capo a C&MLN (Cruise & Marine Logistic Network). “Tra questi – ci tiene a precisare Giachero – spicca la stazione Blue Water Shipping di Miami capitanata dal Sig. Roy Applegate, il quale ha coordinato in sinergia con il nostro Michele Rossi tutte le spedizioni in arrivo da Miami”.

(Ship2Shore – Giugno 2011)

© 2011 — All rights reserved.